Consultazione Archivi

FONDO FAMIGLIA E LAVORO

Confcommercio Milano-Lodi-MonzaBrianza e Caritas Ambrosiana: insieme per sostenere il reinserimento occupazionale.

Fondo Famiglia & Lavoro

 Confcommercio Milano-Lodi-MonzaBrianza e Caritas Ambrosiana

 Unione Confcommercio Milano ha aderito alla proposta di collaborazione del Fondo Famiglia Lavoro, che da tempo sostiene sul territorio della Diocesi di Milano, attraverso la Caritas Ambrosiana, molte famiglie in difficoltà economica a causa del protrarsi di situazioni di disoccupazione (all’inizio della crisi, nel 2009, la Diocesi ha attivato il Fondo Famiglia Lavoro, che ha distribuito circa 20 milioni di euro, sotto forma di sostegno diretto a oltre diecimila famiglie). La Diocesi su tutto il territorio di Milano e Provincia si articola operativamente attraverso le strutture dei Decanati, quindi anche per questo progetto si è deciso di operare secondo le sue competenze territoriali con riferimento al “capoluogo territoriale”: Monza, Sesto San Giovanni, Rho, Melegnano”.

 La nostra Associazione ben volentieri intende rendersi attiva sul territorio, anche dal punto di vista di responsabilità “sociale”.

 In questi mesi il Fondo ha avviato una nuova fase, finalizzata a sostenere iniziative di reinserimento occupazionale delle persone assistite, supportandole economicamente e psicologicamente.

 In particolare, per facilitare i percorsi di riqualificazione professionale, il Fondo propone alle aziende che si rendano disponibili la possibilità di ospitare tirocinanti per un minimo di 3 a un massimo di 6 mesi a costo zero. Infatti tutti i costi per la realizzazione del tirocinio (indennità di partecipazione, assicurazioni, costi per la sicurezza, ecc.) sono coperti dal Fondo Famiglia Lavoro. Anche gli adempimenti burocratici sono a carico della struttura del Fondo stesso.

 È stata scelta la formula del tirocinio perché, se da una parte risulta essere un’opportunità concreta che favorisce l’incontro tra le persone e l’impresa, dall’altra non si tratta di un rapporto di lavoro. La speranza è che da questa iniziativa possano poi nascere forme di collaborazione operativa più robuste.

 Come deve procedere una nostra azienda associata eventualmente interessata?

 Noi consigliamo di accedere alla piattaforma on line http://ffl3.caritasambrosiana.it, all'interno della quale è possibile inserire la propria disponibilità ad accogliere tirocinanti e al contempo visionare i profili dei candidati. La piattaforma richiederà una registrazione a seguito della quale verranno fornite le credenziali di accesso personalizzate.

 Per consentirci di monitorare l’andamento delle adesioni all’iniziativa ed aggiornare la Curia, chiediamo alle aziende associate di tenerci informati sulla registrazione e sull’eventuale accoglimento di tirocinanti (e-mail: m.melegnano@unione.milano.it).

 

Per info: 029830768

 

 

 

 

 

 

 

19/12/17
Categoria: Associazioni

Tipologia: Dalle associazioni